Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
  Stampa pagina

lasiodora parahybana
Autore Messaggio
MessaggioInviato: dom ott 12, 2014 1:58 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
Buon giorno a tutti
Sono un'appassionato di ragni e ,dopo tanta ricerca, sono riuscito ad acquistare una bellissima lasiodora
Premetto che sono un neofita e avrei qualche domanda. Io gli sto dando da mangiare tutti i giorni(3-4 grilli non molto grossi) e mangia molto volentieri ma avevo letto che mangiano solo 1 volta ogni 3-4 giorni, mi chiedo mangia perchè a fame o per istinto, cioè una volta che è sazia smette o continua se io continuo?
seconda e ultima domanda. nella teca ho messo anche una "tana coperta" fatta con una metà di un cocco perchè mi avevano detto che gli piace mettersi in zone scure e ci sarebbe stata quasi tutto il giorno però non ci è stata manco un minuto, per la maggiorparte del tempo sta in mezzo alla teca in bella vista..è normale? grazie in anticipo delle risposte :)
dimenticavo la T è sui 24 e l'UR tra i 70 e 80.ogni tanto l'umidità scende sui 60 è pericoloso? la piccola è abbastanza giovane penso neanche un'anno è lunga più o meno 6-8cm.
un'ultima cosa, oggi era un filino agitata, cioè non l'ho mai vista muoversi cosi tanto e anche abbastanza velocemente.. devo preoccuparmi?
ciao :)


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: dom ott 12, 2014 4:48 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven ago 10, 2007 12:34 pm
Messaggi: 3311
Località: Trieste
Ciao, una cortesia: completa il profilo inserendo la tua zona o città, come da regolamento. Grazie.
Venendo alla questione: su questo portale a dire il vero di terafosidi se n'è parlato poco perchè da quando è entrata in vigore in Italia la legge sui cosiddetti "pericolosi" molti appassionati hanno abbandonato questo tipo di allevamenti e le possibilità di acquisto alle fiere si è ristretto a quasi nulla.
Per quel che riguarda l'alimentazione: L. parahybana è nota per una voracità sopra la media, per modo di dire, quindi nulla di anomalo nel fatto che l'animale si nutra in misura abbondante. Per logica è bene non esagerare in ogni caso.
L'animale comunque smetterà di alimentarsi nel momento in cui sarà sazio o quando entrerà in premuta.
E' noto che, come le altre specie, questa migale ama i nascondigli. Se ti sei già documentato saprai che si possono usare mezzi gusci di cocco o cortecce convesse. spesso questi ragni scavano nel substrato per ottenere delle tane a loro piacimento, quindi è importante che il materiale usato per il fondo sia piuttosto spesso.
Per i parametri: le temperature sono nella norma, l'umidità ideale indicata per la specie dovrebbe essere del 75-80%. Il materiale di fondo va tenuto un po' umido. Non saprei davvero dirti le ragioni per cui il ragno si dimostra agitato. Vedi se qualcosa nel setup o nei parametri non va.

_________________
Dendrobates tinctorius


Top
 Profilo  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: lun ott 13, 2014 8:07 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
ciao Varney, grazie della risposta
ho aggiornato il profilo il prima possibile
la piccola si è calmata, probabilmente era l'ur bassa, adesso tengo inumidito una piccola parte di substrato che la alza fino al 75%.

Sul fatto dei nascondigli mi ero documentato e nella teca ci sono pezzi di cocco, cortecce ecc ma lei preferisce stare su un ramo nonostante ha anche scavato una piccola buca


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: gio ott 23, 2014 11:57 am 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
ciao a tutti!
ho un problema, la piccola è da 3-4 giorni che non mangia e sono preoccupato...
non so se sta male o se non si ciba perchè sta entrando in premuta.
come faccio a capire se sta entrando in muta? e mi servirebbe qualche consiglio per l'ur perchè quando sono al lavoro che non riesco a nebulizzare scende sui 50-60%


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: gio ott 23, 2014 9:00 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven ago 10, 2007 12:34 pm
Messaggi: 3311
Località: Trieste
La fase di premuta si evidenzia per più fattori:
l'animale smette di alimentarsi, assume un comportamento più statico, nella parte posteriore dell'addome si forma in genere una chiazza priva di setole.
Diverse specie tessono un "tappeto" di tela sul quale poi compiranno la muta.
In questa fase è importante che i parametri siano stabili, in particolare il tasso di umidità, per cui sarebbe necessario mantenerlo entro i livelli indicati senza scendere eccessivamente. Purtroppo se sei assente non ci sono molte soluzioni, o trovi qualcuno che non sia schifato dagli aracnidi che se ne occupi quando tu non riesci oppure la vedo un po' dura....

_________________
Dendrobates tinctorius


Top
 Profilo  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: ven ott 24, 2014 12:16 am 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
Cosa succede se l'umidità non rimane stabile sul 70%?


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: ven ott 24, 2014 10:37 am 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 26, 2010 11:00 pm
Messaggi: 657
Località: San Giovanni in Persiceto (Bo)
Possono anche perdere arti durante la muta o non riuscire a completarla con gravi conseguenze (sono i casi piu' estremi)

_________________
http://lizardisland.multiply.com/photos


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: mer nov 12, 2014 4:18 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
ciao a tutti!! la muta è stata completata con successo, però ho qualche dubbio.. ho letto che non devo dargli da mangiare per 4-5 giorni, cosa succede se gli do da mangiare prima? faccio questa domanda perchè è da quando è in premuta che non mangia(3 settimane) e l'opistosoma è la metà della metà di quando non era ancora in premuta.
ultima domanda, è normale che rimane un po "stordita" perchè la vedo molto affaticata soprattutto nei movimenti
grazie in anticipo delle risposte :)


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: mer nov 12, 2014 5:32 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 26, 2010 11:00 pm
Messaggi: 657
Località: San Giovanni in Persiceto (Bo)
4/5 giorni sono pochi, non prima di una decina (tranquillo che puo' stare un paio di mesi senza mangiare) si spezzano i cheliceri prima cosi' non puo' piu' mangiare per cui va incontro a morte certa.
Lasciala assolutamente in pace potrebbe romperseli anche cercando di mordere qualcosa, lo stordimento e' normale se non e' rinchiusa in tana

_________________
http://lizardisland.multiply.com/photos


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: mer nov 12, 2014 5:37 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven ago 10, 2007 12:34 pm
Messaggi: 3311
Località: Trieste
Tutto nella norma: è necessario non nutrirle perchè i cheliceri devono irrobustirsi. Poi puoi procedere con l'alimentazione. Che sia stordita è normale, considerando l'energia impiegata per cambiare "abito". Comunque, prima di nutrirla è meglio aspettare , affinchè l'animale si irrobustisca essendo, fresco di muta, piuttosto vulnerabile.

_________________
Dendrobates tinctorius


Top
 Profilo  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: mer nov 12, 2014 6:34 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
grazie mille delle risposte ragazzi!! scusate le tante domande ma mi sento una mamma :sorry:
comunqua è diventata di un colore pazzesco molto più scura con i peli belli rossi/arancini, e si è anche ingrossata parecchio


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: mer nov 12, 2014 10:14 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven ago 10, 2007 12:34 pm
Messaggi: 3311
Località: Trieste
Effettivamente appena mutati hanno dei colori molto belli

_________________
Dendrobates tinctorius


Top
 Profilo  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: sab nov 15, 2014 1:58 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: gio ott 09, 2014 2:02 pm
Messaggi: 8
Località: brescia
ragazzi cosa dite se provo a dargli un grillo? sono passati 4 giorni dalla muta, più che altro la vedo bella attiva quasi "agitata"


Top
 Profilo E-mail  
 

Re: lasiodora parahybana
MessaggioInviato: lun nov 17, 2014 1:15 pm 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: ven feb 26, 2010 11:00 pm
Messaggi: 657
Località: San Giovanni in Persiceto (Bo)
Assolutamente NO, rischi che si spezzi i cheliceri! La mia viene nutrita dopo 2/3 settimane dalla muta, possono stare anche due mesi senza cibo, senza risentirne

_________________
http://lizardisland.multiply.com/photos


Top
 Profilo E-mail  
 


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB3 skins by © gokin, Pozycjonowanie stron pozycjonowanie strony
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it